I bambini e la preghiera

bambini-preghieraSi può imparare a pregare? Esiste l’arte di pregare? Certamente sì.
Una lunghissima tradizione culturale religiosa ha da sempre istruito sulle vie elettive per approfondire e perfezionare l’atto del pregare, mediante il quale l’uomo, a livello individuale o di gruppo, entra in colloquio con Dio. Sono stati identificati vari tipi di preghiera, si sono indicate le vie per rendere significativo il contatto con Dio o con altre figure sacre a lui vicine, sono stati illustrati i momenti o gli stati d’animo privilegiati per accostarsi a Dio ed entrare in comunione con Lui, si sono individuati i gesti corporei più atti a esprimere i sentimenti ineffabili che non si esauriscono nella parola. Si sono distinte le fasi di ascolto e quelle di domanda, si è aiutato il credente, o l’aspirante tale, a intraprendere la strada della preghiera, nutrendolo con la meditazione dei santi o dei teologi, si sono suggerite le preghiere per i momenti di gioia o di dolore, per la fede nel suo stato di esaltazione e di pienezza o nelle sue fasi di dubbio e di sfiducia.

Questo libro, composto a quattro mani secondo le competenze degli autori – Miranda Barisone per l’aspetto psicologico e Giovanni Catti per quello biblico -, si rivolge a un gruppo speciale di “aspiranti alla preghiera”: i bambini più piccoli, quelli “ignoranti”, che hanno visioni ancora vaghe e fluttuanti di Dio, della Madonna e degli angeli.
Crescendo, dovranno coordinare, in un tessuto di fede coerente e unitario, queste intuizioni primordiali; per questo lento processo di maturazione interiore avranno bisogno della collaborazione attenta e costante della cerchia familiare e sociale.
I referenti dell’opera sono pertanto non solo i familiari più stretti – genitori e nonni – ma anche le figure tutelari della fede come i padrini del battesimo e gli educatori della scuola dell’infanzia e dei primi anni della scuola elementare.
Figura d’elezione e insostituibile è però la mamma, naturalmente deputata a instillare nel suo bambino fiducia in Dio, fiducia che si modella per la sua credibilità sull’esperienza del bene esistente tra madre e figlio.
È la figura materna a tessere i primi fili del rapporto che il piccolo, divenuto adulto, intratterrà con Dio.

Questo libro si rivolge a un gruppo speciale di “aspiranti alla preghiera”: i bambini più piccoli, quelli “ignoranti”, che hanno visioni ancora vaghe e fluttuanti di Dio, della Madonna e degli angeli.
Crescendo dovranno gradualmente maturare e coordinare queste intuizioni primordiali per trasformarle in un tessuto di fede coerente e unitario.

A corredo del libro si trovano n. 6 tavole a colori f.to 13,50×20,50 firmate dal fumettista e illustratore Francesco Guerrini. Le tavole sono un prezioso regalo oltre ad essere un utile strumento didattico.


Autori: Miranda Barisone e Giovanni Catti
Illustratore: Francesco Guerrini

ISBN: 978-88-903017-8-0

Formato: 14 x 21 cm
Pagine: 120
Tavole a colori: n.6 – f.to 13,5 x 20,5
Rilegatura: Brossura
Pubblicazione: 2010
Prezzo: € 16,00

Acquista questo volume