Le ragazze di Vergato

ragazze-vergatoQuesto piccolo libro è il frutto di un lavoro maturato dall’incontro di alcune ragazze, non tutte e non solo di Vergato, che hanno accettato la sfida di raccontarsi, e con ciò esprimere la voglia di confrontarsi.
Non è un caso che fossero solo donne: da sempre sono loro le custodi dei saperi, loro che hanno provveduto alla trasmissione di tali saperi alle altre donne che sono via via venute.
Dapprima riluttanti, guardinghe, poi sempre più desiderose di mettere in comune, in piazza, le loro storie, anche le più intime, quelle custodite con gelosia nei recessi della mente, perché parole come socialità e condivisione di questi tempi hanno un senso alto e vitale, se ben compreso, e indicano anche la via di una possibile, auspicabile rinascita di valori che sono alla base della ricostruzione civile di un contesto sociale, che gli eventi che si succedono tumultuosi hanno in parte mutato e debilitato.
Piccoli racconti, ricordi vivi del quotidiano che è loro appartenuto: non storie mirabolanti, ma microstorie importanti perché sono testimonianze vere e pulsanti, scaturite dagli occhi dell’oggi che si volgono indietro, che vivono un presente che guarda al futuro con speranza, imparando anche dal passato, che sempre insegna.


Autori: Bruna Baccolini , Giuliana Forni,
Giordana Marzocchi, Tullia Ontani,
Graziella Picchioni e Carmen Ravaioli
A cura di: Gabriele Cremonini

ISBN: 978-88-903017-6-6

Formato: 14 x 21 cm
Pagine: 96
Rilegatura: Brossura
Pubblicazione: 2009
Prezzo: € 12,00

Acquista questo volume