Liserna. La “Fiesole” di Bologna al femminile

fiesoleRacconti di vita vissuta colti dalla voce, fortunatamente ancora ferma, delle anziane protagoniste. Donne che nell’arco della loro esistenza hanno vissuto il tragico periodo bellico, ma anche quello terribilmente impegnativo del dopoguerra. Esse hanno rivelato straordinarie energie e abilità nei vari ambiti: dai campi, alla stalla, alla cucina, al ricamo, alla sartoria.
Donne forti fisicamente ed emotivamente, sensibili agli affetti familiari, capaci di sacrifici e rinunce.
Storie di un mondo rurale prevalentemente caloroso e solidale pur nell’estrema povertà.

“Sembra siano trascorsi dei secoli e non solo sessant’anni da quando quei due fratellini, Santina ed Augusto, andavano a scuola scalzi per sentieri impervi […] con quell’unica cartella: una cassettina di ferro per le munizioni!”

Le condizioni di povertà estrema sono certo deplorevoli, ma allo stesso tempo permettono di rivalutare la capacità e ingegnosità contadina nell’utilizzo di ogni risorsa naturale: dal riciclo di tutto il materiale organico, allo sfruttamento dell’acqua piovana. Accorgimenti ecocompatibili e riproponibili proprio oggi nel nostro mondo occidentale sviluppato, se non si vuole che l’aspetto positivo del progresso precipiti nel suo contrario, generando nuove forme di povertà, di conflitti e disastri ambientali.

Questo lavoro di ricerca vuole valorizzare e non disperdere le memorie di questa gente comune, insieme alle loro famiglie, alle loro tradizioni, ai loro saperi, alle loro fotografie e paesaggi.

Il presente volume costituisce un piccolo segno concreto di come tali valori siano stati incarnati, traducendo la globalità di essi nelle realtà locali e rurali, nonché nel vissuto di ogni giorno: per tale motivo l’editore, in accordo con l’autore, ha deciso di riportare in calce a quest’opera quanto la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, deliberata dall’Assemblea Generale dell’O.N.U. nel 1948.


Anna Maria Dalmonte Polvani, Nata a Castenaso (Bo) nel 1930, ha esercitato la professione di insegnante elementare per oltre 35 anni a Castenaso infine a Casalecchio di Reno, dove risiede. Ha collaborato a riviste e pubblicazioni di storia locale e non solo, curando la realizzazione di opuscoli per la scuola riguardanti le figure di Ghandi (1982), M.L. King (1992) e Madre Teresa di Calcutta (1992). Ha pubblicato: “Casalecchio di Reno. Percorsi e immagini della sua civiltà” – Ed. Pontenuovo, 1985, “La storia siamo ‘anche’ noi… Nonne e bisnonne del Quartiere Garibaldi di Casalecchio di Reno”, 2004, “Donne coraggiose”, Centri Socioculturali di Casalecchio di Reno, 2006, “Alla Madonna di Castenaso. Storia del vivere dagli anni ’20”, 2009.


Autore: Anna Maria Dalmonte Polvani

ISBN: 978-88-97043-07-2

Formato: 14×21
Pagine: 104
Rilegatura: Brossura
Pubblicazione: 2011
Prezzo: € 14,00

Acquista questo volume