Noi crediamo nell’amore

13,50 

Autore: Michel Vandeleene
Prefazione: Maria Voce
ISBN: 978-88-97043-17-1
Formato: 11,5 x 21 cm
Pagine: 160
Rilegatura: Brossura con alette
Pubblicazione: 2013


Collana:

«Noi crediamo nell’Amore», così può rispondere ogni cristiano a chi gli chiede ragione della sua fede. Questo libro lo dimostra in modo agile e convincente.
Il testo è nato dal dialogo che l’autore ha avuto con centinaia di giovani in vari paesi d’Europa ed oltre in occasione di week-end sull’essenziale della fede cristiana. Ripercorrendo il cammino che ha condotto i primi discepoli di Gesù a riconoscere in lui il Figlio eterno del Padre e ad entrare nella comprensione della Trinità, non elude le molte domande che la fede nell’Amore suscita e vi risponde con una chiarezza, frutto di una ricca esperienza di vita evangelica.

Un viaggio nella vita di Gesù

L’autore, senza erigersi a maestro ma offrendo competenza ed esperienza, instaura un dialogo con i giovani, cercando di dipanare una questione quale la fede, così decisiva nella vita e per la vita. Anche se vengono adoperate parole importanti che non fanno parte del linguaggio comune, delle normali conversazioni, né delle comunicazioni veloci a cui si è abituati, si riesce a percepire che si sta parlando di una fede tutta da vivere e di una Verità che ci appartiene, fino a condurre l’interlocutore a porsi delle domande fondamentali che, in ultima analisi, lo portano ad una relazione personale con Gesù.
Pure chi non crede in Gesù o in Dio troverà in questo libro la possibilità di conoscere cosa pensano veramente i cristiani e come danno ragione della loro fede.

Dalla prefazione di Maria Voce: “Il mio augurio è che le pagine di questo libro diano ai giovani che vi si accosteranno la spinta ad entrare in colloquio con Gesù. Per conoscerlo meglio, quindi per amarlo di più e per lasciarsi liberamente amare da Lui. Un’avventura che auguro a molti”.


 

Michel Vandeleene

(Bruxelles, 1957), laureato in psicologia clinica e in teologia dogmatica all’Università Cattolica di Lovanio (Belgio). Ha conseguito il dottorato in teologia spirituale all’Istituto di Spiritualità Teresianum (Roma).

Ha insegnato per venti anni la teologia dogmatica e la teologia spirituale nella cittadella di testimonianza a Loppiano (Incisa in Val d’Arno – Firenze), ove ha vissuto la fraternità con giovani provenienti da tutto il mondo.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi